CBD in libera vendita fino a Gennaio

CBD in libera vendita fino a Gennaio

Pazienti oggi Bellissima Notizia¬†ūüėć

Il Tar ha confermato la sospensione del decreto che inseriva le preparazioni orali di CBD nella tabella dei medicinali stupefacenti: udienza di merito è fissata per il prossimo 16 Gennaio! 

Il Tar ha ribadito lo stop al decreto che voleva inserire le preparazioni orali a base di CBD nella tabella dei medicinali stupefacenti, e quindi può continuare la vendita libera dei prodotti che contengono il cannabinoide, anche ad uso orale.
L'udienza di merito, dopo che il ministero della Salute si è costituito in giudizio, è prevista per il prossimo 16 gennaio. 

TAR. SOSPESO IL DECRETO SUL CBD: ECCO LE MOTIVAZIONI
Secondo la sentenza del Tar. che nel decreto individua "vizi di carenza istruttoria" e "vizio di motivazione", le motivazioni del decreto su quelli che sarebbero gli "accertati concreti pericoli di induzione di dipendenza fisica o psichica" sono carenti.

Inoltre, il Tar dà ragione all'associazione Imprenditori Canapa Italia, che ha promosso il ricorso, sostenendo che gli effetti del decreto sembrano avere importanti implicazioni non solo in termini economici, ma anche nella riorganizzazione e ristrutturazione del settore.
Questo per evitare responsabilità legali, compresa la responsabilità penale, degli operatori del settore che hanno legittimamente confidato nelle decisioni amministrative.

In seguito, evidenziando che il decreto era stato precedentemente sospeso per 3 anni per decisione delle stesse istituzioni, la sentenza afferma chiaramente che "non sussistono attualmente rischi imminenti per la tutela della salute pubblica" e che quindi quindi "sono presenti i presupposti per sospendere il provvedimento contestato, con l'assegnazione di una data prossima per l'esame del merito, data ritenuta prioritaria per la rilevanza della questione e nel rispetto dei termini legali per la difesa".

Se volete dare un'occhiata alla nostra sezione dell'olio al CBD potete trovarli qui: https://dottorcanapa.it/collections/oli

Torna al blog